Una conferenza nazionale sarà organizzata in ogni paese partner e il suo scopo sarà quello di comunicare le attività e i risultati del progetto PADAWAN, principalmente gli output intellettuali: L'ambiente virtuale collaborativo PADAWAN (IO1), il corso di formazione (O2) e il manuale per i tutor (O3).
IO1 - Piattaforma Collaborativa
L'ambiente virtuale collaborativo è progettato per promuovere una nuova metodologia per il miglioramento delle competenze dei 3 attori coinvolti nel sistema di apprendimento basato sul lavoro. Nello specifico, sono lo studente, il formatore e il tutor aziendale.
Nonostante in ogni paese del consorzio il sistema di apprendimento basato sul lavoro sia leggermente diverso, in questo output intellettuali abbiamo sviluppato un ambiente virtuale comune che può essere adattato alle diverse esigenze nazionali.
Per questo output intellettuale, abbiamo definito le esigenze di comunicazione che il tutor aziendale e il formatore hanno durante il processo di formazione e, quindi, il protocollo che deve essere impostato per promuovere la corretta comunicazione tra di loro.
Abbiamo creato uno spazio online dove l'intero processo di apprendimento, in azienda e nel centro di formazione, è monitorato dal formatore e dal tutor aziendale, e dove l'apprendista [1] ha risorse specifiche per migliorare la sua occupabilità durante la formazione.
Abbiamo anche creato la Community Europea diPADAWAN dove tutti gli attori coinvolti nel sistema europeo di apprendimento basato sul lavoro possono registrarsi ed entrare in contatto, condividendo documenti e know-how.
[1] Si precisa che nel sito, nella piattaforma EASP e nei materiali disponibili, il termine “apprendista” è stato utilizzato principalmente per riferirsi ad una persona impegnata in un percorso formativo che prevede anche esperienze di stage aziendale.
IO2 - Corso di Formazione
Il modulo di formazione trasversale"per lo sviluppo di competenze informali nel settore della ricezione e della ristorazione” è progettato per sviluppare le competenze trasversali degli apprendisti, per migliorare il loro adattamento al nuovo lavoro, aiutandoli a capire come svolgere l'apprendimento on-the-job in un contesto aziendale e a comprenderne le procedure aziendali, e ad essere proattivo nel loro percorso formativo.
Il corso si concentra su sei soft skills:
  1. Efficienza e gestione del tempo
  2. Creatività e risoluzione dei problemi
  3. Comunicazione interpersonale ed empatia
  4. Leadership e lavoro di squadra
  5. Gestione dello stress
  6. Competenze digitali
Ogni modulo dà agli apprendisti l'opportunità di sviluppare ampiamente questo tipo di competenze con brevi input teorici combinati con esempi pratici dal settore dell'ospitalità.
IO3 - Il Manuale Per I Tutor Aziendali
Il manuale per i tutor aziendali ha lo scopo dicondividere informazioni e idee che possono aiutare i tutor nelle loro sfide quotidiane, concentrandosi sui seguenti argomenti:
  • Il mio ruolo come tutor aziendale
  • Come posso condurre la formazione?
  • Come posso sostenere al meglio gli apprendisti?
  • Come posso valutare gli apprendisti e il loro apprendimento?
  • Come lavorare sulle soft skills come la comunicazione, il lavoro di squadra e la leadership, la diversità o la gestione dello stress?